Agevolazione fiscale sul carburante utilizzato ad uso agricolo: assegnazione di carburante agevolato

(urn:nir:stato:decreto.legislativo:1995-10-26;504~art17)
  • Servizio attivo
Utente di motori agricoli: procedimento di assegnazione carburante

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto a tutti i soggetti interessati in possesso dei requisiti previsti.

Come fare

Gli aventi diritto all'agevolazione fiscale sul carburante agricolo possono presentare le domande di assegnazione di carburante agevolato, presso i Comuni capofila di competenza, personalmente oppure attraverso le Organizzazioni Professionali Agricole Regionali (OO.PP.AA.) e i Centri di Assistenza Agricoli (CAA) che sono stati appositamente autorizzati e abilitati dalla Regione Lazio.

Domanda di assegnazione di carburante per utente motori agricoli

Costi

La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Cosa serve

Per accedere al servizio, assicurati di avere:

  • SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS)
  • tutta la documentazione prevista per la presentazione della pratica.

Cosa si ottiene

Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente si ottiene un'autorizzazione.

Tempi e scadenze

Durata massima del procedimento amministrativo: 30 giorni

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Termini e condizioni di servizio
Argomenti:
  • Accesso all'informazione
Categorie:
  • Ambiente
Ultimo aggiornamento: 25/10/2023 15:38.42